giovedì 13 ottobre 2016

In tutto il cerchio dell’anno non ci sono giorni così deliziosi come quelli di fine ottobre, quando gli alberi sono spogli nel cielo mite, e le foglie rosse riempiono la strada, e si può sentire il respiro dell’inverno sia al mattino che alla sera. 
Nessun altro periodo è così calmo, così teneramente solenne, e con una tale mitezza riverente nell’aria.









Nessun commento:

Posta un commento